Satya Nadella in India per importante progetto di sviluppo e alfabetizzazione digitale

Microsoft guiderà il progresso tecnologico e digitale in India

42-49023315

Come ben sapete, l'India è uno dei mercati più importanti per i produttori tecnologici, avendo una popolazione numerosa e ancora tutta da conquistare: Samsung, HTC, Apple e tutti gli altri colossi stanno cercando di fare il possibile - e lo stesso si sta facendo con il Project Loon in molte altre parti del mondo -, ma sapete bene che iniziare non è affatto facile. Anche Microsoft lo sa bene, visto che il CEO Satya Nadella si è personalmente recato nella nazione, per incontrare il Primo Ministro Narendra Modi, il Ministro delle Finanze Arun Jaitely e quello delle Telecomunicazioni Ravi Shankar Prasad: l'obiettivo? Modernizzare il Paese in materia digitale.

La visita non ha portato ad alcun annuncio in questo senso: ciò vuol dire che, al momento, non ci sono ancora accordi - non dichiarati, almeno - per portare avanti un progetto così importante. Anche perché definire le linee di sviluppo di un Paese così problematico, dove non manca l'alfabetizzazione digitale ma addirittura quella ordinaria, non è certo semplice. Sta di fatto che il Primo Ministro ha pensato a Microsoft come punto di riferimento dello sviluppo, e sarà proprio il colosso di Redmond, quindi, a guidare il Paese verso l'evoluzione tecnologia.

Approfondisci: cinque modi per mettere ordine nella vostra vita digitale nel 2015

Al momento, il contributo dovrebbe riguardare "soltanto" il potenziamento delle infrastrutture digitali e la già citata alfabetizzazione digitale (che manca anche in Italia, diciamocelo): molte sarebbero state le proposte in termini di produzione hardware e sviluppo software, ma i dettagli sono inesistenti. Vi aggiorneremo non appena sapremo altro.

Via | Windowscentral.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: