LinkedIn: le dipendenti donna chiedono un programma di formazione per future dirigenti

Le dipendenti donna di LinkedIn chiedono a gran voce che l'azienda dia vita a un programma di formazione per future dirigenti.

Come molte altre aziende tecnologiche, anche LinkedIn sta cercando di diversificarsi il più possibile. E una via per distinguersi dalle altre potrebbe essere anche quella di mostrare un maggior sostegno alle donne che lavorano nel settore tecnologico di LinkedIn. Pare infatti che almeno un paio di donne dipendenti di LinkedIn la pensino così e secondo quanto apparso in un post sul blog aziendale ecco che le donne in questione avrebbero chiesto all'azienda la possibilità di creare un programma di formazione e tutor destinato alle future dirigenti. LinkedIn acconsentirà alla richiesta?

LinkedIn e il programma di formazione per future dirigenti


Linkedin donna

Lizaebth Li, Manager senior product di LinkedIn, avrebbe così spiegato: "L'anno prossimo voglio contribuire a creare e portare avanti un programma di formazione per le donne nel settore tecnologia qui a LinkedIn. Mentori anziani mi sono stati estremamente utili sia professionalmente che personalmente e mi piacerebbe che gli altri, soprattutto donne, avessero un più facile accesso alle medesime opportunità di mentorship".

Idea simile l'ha anche avuta l'ingegnere Shikha Sehgal: "Nel 2015 voglio realizzare un programma di formazione su LinkedIn che permetta alle donne nel nostro campo di diventare CEO nel corso della loro carriera. Voglio fare in modo che tutte le donne del mio team abbiano la possibilità di frequentare corsi di formazione per imparare nuove competenze e sentirsi così ispirate".

Anche Caroline Gaffney di LinkedIn vorrebbe che venisse creato un qualcosa che vada al di là dei soliti programmi e che studi i pregiudizi inconsci. A proposito di questo, Google, poco distante da LinkedIn in linea d'aria a Mountain View, pare che abbia di recente ideato un laboratorio apposito per esplorare proprio i pregiudizi inconsci sul posto di lavoro. Beh, se un programma di formazione simile verrà creato, non potrà non essere che su LinkedIn, quale piattaforma migliore per dare il buon esempio?

Via | Venturebeat

Foto | smi23le

  • shares
  • Mail