Morto Mango, l'addio su Facebook e Twitter al celebre cantante di Oro e La rondine

Lutto nel mondo della musica: è morto Mango, cantante noto per canzoni come Oro, La rondine e Il viaggio. Mango si è spento durante un concerto a Policoro, Matera a causa di un infarto. Ecco il cordoglio su Facebook e Twitter.

Grave lutto nel mondo della musica: è morto il cantante Giuseppe Mango. Noto più semplicemente come Mango, si è spento durante un concerto che stava tenendo al Pala Ercole di Policoro, Matera. Durante il concerto l'artista di 60 anni improvvisamente ha detto al microfono: "Scusate, non mi sento bene". Poi si è accasciato sul palco: immediati i soccorsi, la corsa in ospedale, ma non c'è niente da fare: infarto fulminante, Mango non ce l'ha fatta. Al momento la salma di Mango si trova all'ospedale di Policoro, dove sono arrivati subito i parenti. La notizia ufficiale della morte è stata poi data dal suo staff tramite la pagina Facebook di Mango:

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

L'addio su Facebook e Twitter a Mango


Mango

Giuseppe Mango era nato a Lagonegro il 6 novembre 1954. Per quanto riguarda la sua carriera discografica, vi rimandiamo dai nostri amici di Soundsblog, qui ricordiamo che il suo primo album era stato La mia ragazza è un gran caldo e che collaborò con artisti come Patty Pravo, Mia Martini, Mogol, Lucio Dalla, Claudio Baglioni, Franco Battiato e Andrea Bocelli. Il successo vero arriva con Il viaggio, vincitore del premio della critica al Festival di Sanremo 1985. Canzoni celebri sono Oro (la canzone che stava cantando quando è stato colpito dal malore), Il viaggio, La rondine, Lei verrà, Come Monna Lisa e tante altre ancora. Noi vogliamo ricordarlo così, andando a dare uno sguardo a come lo ricorda il popolo di Facebook e Twitter.

Il cordoglio su Facebook

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Il cordoglio su Twitter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail