Su AskReddit sette siti web morti e abbandonati dagli utenti

Curiosa questione su AskReddit: quali sono i siti web morti e sepolti, quelli abbandonati dagli utenti e che da secoli non vengono aggiornati?

Su AskReddit è stata posta un'interessante domanda: "Reddit, what is your favorite "dead" website?" La domanda è stata posta dall'utente _ParadigmShift e tradotta in italiano diventa Reddit, qual è il vostro sito web morto preferito? Ovviamente è necessaria una spiegazione, fornita dal medesimo utente: la domanda posta su AskReddit è riferita a quei siti web che sono stati letteralmente abbandonati dagli utenti o dai gestori e che non vengono aggiornati da un tot di tempo. E su Reddit gli utenti si sono scatenati, i commenti si sono accavallati l'uno sull'altro, tutti a proporre il sito web per loro defunto e abbandonato da tutti o mai cambiato da quando è stato creato. Metterli tutti è impossibile, qui ve ne elenco sette di quelli indicati dagli utenti. Voi ne conoscete altri?

Alcuni siti morti sul web


DontEvenReply.com: E-Mails from an asshole


Dontevenreply

Molti utenti lamentano l'oblio in cui è caduto il sito DontEvenReply.com, lo trovate all'indirizzo https://www.dontevenreply.com/. In pratica era un sito che raccoglieva le email che l'autore del sito spediva a chi pubblicava annunci pubblicitari. Il suo scopo era quello di farli arrabbiare o, almeno, confondere. L'ultimo post risale al 10 giugno 2013, peccato, alcuni scambi erano assai divertenti anche se molti utenti dubitavano della loro veridicità.

Stickdeath.com: dove è finito Rob Lewis?

Curiosa la storia di Stickdeath.com: se lo si cerca su Google adesso si viene indirizzati al sito di un produttore di gas e petrolio californiano. A quanto pare il sito creato da Rob Lewis, pur avendo questo geniale ragazzo ancora diritti sul dominio, è sparito insieme a lui.

Timecube.com: il tempo a quattro dimensioni


TimeCube

Ehm, dunque, il fondatore di Timecube.com, sito che potete trovare all'indirizzo https://www.timecube.com/, parla in pratica del fatto che il tempo sarebbe in esecuzione in quattro dimensioni: chi ha realizzato questo sito pensa che esistano quattro giorni simultanei e che chiunque non la pensi come lui sia un pazzo. Ovviamente il sito è tutto scritto in maiuscolo e l'autore chiede anche a Wikipedia di smentirlo. Wikipedia a quanto pare ha preferito tacere, così come gli altri utenti.

Zombo.com: qui tutto può accadere


Zombo.com

Alquanto imbarazzante il sito Zombo.com, lo trovate all'indirizzo https://www.zombo.com/. Molto psichedelico, tutto può accadere in Zombo.com, qui potete fare qualsiasi cosa. Diciamo che è un sito parodia nato negli anni Novanta e destinato ai single, all'epoca in cui le animazioni Flash andavano per la maggiore. Praticamente il sito è rimasto inalterato da quando venne creato nel 1999: il sito ironizza sul caricamento dei siti, in pratica carica, carica, carica e non arriva mai da nessuna parte.
Via | AskReddit

Heavensgate.com: un sito inquietante


HeavnesGate

Molto inquietante il sito Heavensgate.com. Lo trovate presso l'indirizzo https://www.heavensgate.com/ e venne creato tempo fa da un gruppetto religioso che si suicidò in massa in modo che le loro anime potessero salire a bordo di un UFO che viaggiava insieme alla cometa Halle-Boppe. Ovviamente non tutti i membri si sono suicidati in quanto qualcuno deve essere rimasto indietro per creare il sito che è rimasto lì, in balia del web, caduto nell'oblio.

MyLifeisAverage.com: perché?


MyLifeisAverage

Mi chiedo perché qualcuno senta il bisogno di creare un sito come MyLifeisAverage.com: lo trovate presso l'indirizzo https://mylifeisaverage.com/ e da quanto capisco il suo autore/autrice postava pensieri della sua vita quotidiana. Fin qui nulla di strano, ma alcuni sono al limite del surreale e della mediocrità più assoluta, sono sicura che nessuno vuole sapere quello che un'altra persona pensa ogni minuto del giorno visto che la maggior parte di questi pensieri sono a dir poco assurdi o privi di senso.

Il vecchio MySpace


MySpace

Qui parliamo del vecchio MySpace, in generale lo trovate presso l'indirizzo https://myspace.com/. Ma non come è adesso, come era una volta: gif scintillanti ovunque, l'autoplay delle canzoni, la ricerca di layout e temi che gli amici non avevano, tutto ormai perduto, a quanto pare i vecchissimi account non più utilizzati sono andati persi nei meandri della piattaforma.

Foto | Screenshot dai siti web

  • shares
  • Mail