Wire: nuova app di comunicazione per iOS, Android e Mac, dal co-fondatore di Skype

Wire si lancia oggi per iOS, Android e Mac: ecco i dettagli.

wire

La giornata di oggi ha visto il lancio di Wire, nuova app di comunicazione disponibile per iOS, Android e Mac OS X. Finanziata da Janus Friis, co-fondatore di Skype, Wire si presenta proprio come una nuova alternativa al famoso software, in grado di beneficiare secondo la presentazione delle tecnologie più recenti in termini di gestione dei dati e loro compressione.

Ecco come proprio Janus Friis ci presenta Wire:

"Skype è stato lanciato più di un anno decennio fa. Molto è cambiato da allora - siamo tutti abituati a chiamate e messaggi gratuiti, e siamo abituati a portare i nostri computer in tasca. È tempo di creare i migliori tool di comunicazione possibili, tanto belli quanto utili. Ecco cosa è Wire."

Con base distribuita tra la svizzera Zug e Berlino, Wire permette ai suoi utenti di inviare testi, immagini, GIF, audio in alta definizione e altri tipi di media, inclusi contenuti prelevati direttamente da SoundCloud e YouTube. Ciò che manca attualmente però è proprio la funzionalità principale di Skype: la comunicazione tramite video. Dovrebbe arrivare prossimamente, insieme a funzionalità a cui accedere con account a pagamento.

Nel caso in cui vogliate scaricare la versione per dispositivi mobili Apple, è bene notare che la versione più recente di iOS supportata è l'ultima 8.0. Per il link ai download vi rimandiamo al sito ufficiale, su cui viene anticipata anche una versione browser per i prossimi tempi.

Via | Techcrunch.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: