Social network: come condividere i video in slow motion di iPhone 6 e iPhone 6 Plus

Avete un iPhone 6 o un iPhone 6 Plus? Vi divertite a fare i video in slow motion? Ecco un sistema per condividerli sui social network.

Una delle feature più divertenti dei nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus è senza dubbio quella che ci consente di realizzare dei video in slow motion: l'effetto al rallenty piace a parecchi utenti e lo potrete ottenere utilizzando l'app nativa Fotocamera, molto semplicemente. Meno semplice, invece, riuscire a condividere i suddetti video sugli altri social network senza perdere l'effetto in questione: che senso ha fare dei video simili se poi quando li condivido perdo il rallenty? Tanto valeva fare un video normale. Però pare che esista un'applicazione che ci permette di condividere sui social network i video in slow motion realizzati con i nuovi iPhone 6 senza perdere l'effetto: andiamo a conoscere l'app TruSloMo.

Come funziona TruSloMo?


iPhone 6

Prima di tutto trovare l'applicazione TruSloMo sull'App Store: l'applicazione è del tutto gratuita, quindi vale la pena di scaricarla e provarla. Se poi non vi piace o non fate i video in slow motion, potete sempre cancellarla e risparmiare spazio e batteria.

Il problema è che i video in slow motion realizzati su iPhone 6 o iPhone 6 Plus non riescono ad essere condivisi su social network come Facebook o Instagram e non funzionano neanche su WhatsApp. Certo, possiamo farli vedere direttamente dal nostro smartphone agli amici, ma condividerli sarebbe decisamente più rapido. E grazie a TruSloMo tutto questo può avvenire.

TruSloMo, infatti, vi permette di creare dei video a 120fps e anche a 240fps (quelli che si possono registrare solo su iPhone 6 e iPhone 6 Plus) e poi di condividerli sui vostri social network preferiti. Il tutto molto facilmente. Attualmente siamo arrivati alla versione 2.2 di TruSloMo: grazie ad essa non solo potrete registrare video a 240fps, ma l'applicazione è stata ottimizzata per iPhone 6 & company, potrete scegliere fra video in slow motion o super slow motion e condividere tali video con Instagram con un solo click. Qualche utente sostiene che i video così creati mostrino ancora qualche scatto rispetto a quando li si visualizza sull'iPhone 6, ma l'app deve ancora essere implementata e ci sono ampi margini di miglioramento.

Foto | janitors

  • shares
  • Mail