La Cina promette di punire severamente gli autori dell'attacco a Google

La Cina promette di punire severamente gli autori dell'attacco a GoogleLa vicenda dell'attacco cinese a Google continua a tenere banco in campo internazionale, con aggiornamenti periodici provenienti dall'una e dall'altra parte, ovviamente occupate a tirare l'acqua al proprio mulino su quanto accaduto.

Se parte delle accuse riguardava proprio un presunto coinvolgimento del governo cinese, le stesse autorità di Pechino hanno promesso di punire severamente gli autori dell'attacco all'azienda americana, a patto che Google abbia prove evidenti della loro colpevolezza.

Nonostante un'apparente disponibilità della Cina, TheNextWeb fa notare che forse proprio così non è, continuando a sospettare sul coinvolgimento del governo negli attacchi. Del resto dai dettagli emersi qualche giorno fa era abbastanza chiaro che il tutto proveniva da una scuola cinese, mentre la violenza dell'annuncio ufficiale di Google effettuato subito dopo la vicenda lascia pensare che in realtà il colosso informatico già sappia bene chi e come l'ha attaccato.

La "disponibilità" cinese suona dunque come un invito a fornire tutto ciò che l'azienda ha realmente in mano, cosa che potrebbe interessare alle autorità più che punire effettivamente i colpevoli.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: