Facebook pensa di dominare i social network in Russia grazie alle applicazioni

Come conquistare il monopolio dei social network russi? Facebook non ha dubbi: ci riuscirà grazie alle applicazioni. Ecco come.

Ce la farà Facebook a conquistare la Russia? Se ci sente Vladimir Putin temo che venga qui ad arrestarci e spedirci in Siberia quanto prima, ma rassicuriamo tutti: stiamo parlando in senso figurato. Fondamentalmente la questione: Facebook è il social network di default in parecchi paesi, quando si dice social network si pensa subito a Facebook. Ma non in Russia: qui Facebook ha un ruolo decisamente di secondo piano rispetto al social network locale VKontakte o al blog LiveJournal. Ma come fare per conquistare il monopolio anche qui?

Facebook ha qualche idea su come conquistare la Russia


Facebook Russia

Facebook è convinto di sapere come fare per dominare il mercato dei social network anche in Russia: deve sfruttare le applicazioni. Facebook ha infatti spiegato a Business Insider che si tratta solamente di convincere gli sviluppatori russi a scrivere giochi e altri titoli destinati al mondo del web che potrebbero così attirare la gente.

In questo modo si spera di riuscire a raggiungere un pubblico più vasto che difficilmente potrà resistere a queste applicazioni. Difficile dire se questa strategia possa essere vincente o meno: la Russia di base ama la tecnologia self made e non vede di buon occhio ciò che arriva dall'estero. A questo associate un governo che rende particolarmente difficile la vita alle imprese straniere e potrete facilmente capire i guai in cui si trova Facebook.

Che rimane comunque ottimista: secondo il social network blu l'Europa dell'est potrebbe essere fonte di grande successo, soprattutto se si riusciranno a convincere gli sviluppatori internazionali della bontà di questa idea. Come a dire che il prossimo Candy Crush Saga potrebbe emergere da una startup di San Pietroburgo. Una cosa però è certa: Mark Zuckerberg e il suo team non si accontentano mai della seconda posizione, per loro vale solo il primo posto o niente.

Via | Engadget

Foto | chijs

  • shares
  • Mail