Microsoft: "installate la versione 32-bit di Office 2010, non la 64-bit"

Dalla F.A.Q. di Office 2010 Tech Guarantee, Microsoft ha consigliato a tutti i suoi clienti di installare la versione a 32-bit di Office 2010 invece di quella a 64-bit. Questa curiosa scelta è dettata dal fatto che molti add-in comuni di Office non funzionano con la versione 64-bit.

«Raccomandiamo fortemente alla maggioranza degli utenti di installare la versione 32-bit di Office 2010 sia nei sistemi a 32-bit che a 64-bit, perché allo stato attuale molti add-in comuni per Office non funzioneranno nella versione 64-bit»

Pare che Office 2010 64-bit sia necessario solo a coloro che debbano gestire file più grossi di 2GB con Excel, quindi se non rientrate nella categoria utilizzate tranquillamente la versione 32-bit.

La versione finale di Office 2010 sarà commercializzata in sette edizioni (dalla Starter alla Professional Plus) a partire da giugno, mentre le versioni beta non scadranno fino al prossimo ottobre.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: