Google Wave lancia le notifiche via mail

Buone notizie per i pochi che usano Google Wave: finalmente Google ha deciso di dotare la sua creatura più sopravvalutata e incompresa dai tempi di Buzz (un attimo, quelli sono venuti dopo) di un sistema di notifiche via mail, in grado di segnalare agli utenti gli aggiornamenti nelle loro conversazioni attive (ancora).

TechCrunch ci ha dato la lieta novella. Ora, dovrebbe essere in discesa la strada dell'usabilità di questo servizio, annunciato come un rivoluzione e poi passato nel dimenticatoio, perfino di molti early adopter, come se niente fosse, nel giro di qualche mese dal lancio.

Il menù che si attiva cliccando sull'inbox di Wave, ora, mostra anche l'opzione "notifications". Si può scegliere anche con che frequenza è il caso di riceverne: instantanee se si hanno poche conversazioni attive, più rilassate se si usa molto il servizio. Sarà solo un modo di rimandare l'inevitabile - per molti - morte del progetto Wave? Si riprenderà? Alle vostre notifiche l'ardua sentenza.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: