Pyne per iOS e Android, ecco il social network dedicato ai sondaggi

Sempre per la serie social network di nicchia, oggi andiamo a fare la conoscenza con Pyne per iOS e Android, social network dedicato ai sondaggi.

Pyne per Android

Pyne, social network dedicato ai sondaggi su iOS e Android

Più o meno si era capito che mi piacciono i social network di nicchia, no? Li trovo simpatici e divertenti, anche se a volte sono dedicati a un pubblico decisamente troppo specializzato. Ecco, in questa categoria possiamo far ricadere anche il nuovo social network Pyne, inedito acquisto di iOS e Android tutto dedicato alla creazione di sondaggi a domanda singola. Ok, è lecito a questo porsi una domanda: ma a che diamine serve un social network per creare e rispondere a sondaggi fatti dagli utenti? Beh, magari è un modo per staccare la spina, per concedersi qualche minuto si svago.

Come funziona il social network Pyne?

Dunque, prima di tutto se volete provare Pyne potete scaricarlo dall'App Store o dal Google Play Store, è gratuito, quindi provarlo non costa nulla, se non vi piace o non lo usate potete poi cancellarlo a vostro piacimento.

Come dicevamo, su Pyne potete o creare sondaggi a domanda singola o rispondere a quelli postati da altri utenti. E' piuttosto veloce da usare: con un tap rispondete, a seguire troverete la schermata con i risultati. A questo punto se cliccate sul pulsante Next, passate al prossimo sondaggio. Il tutto in una decina di secondi, ma questo se conoscete bene l'inglese, altrimenti vi ci va un po' più di tempo a tradurre.

Anche creare nuovi sondaggi è facile e veloce: scrivete la vostra domanda e scegliete che tipo di risposta proporre, se multipla o del genere sì/no. Se optate per la risposta multipla, avete un massimo di quattro opzioni. A questo punto vi tocca selezionare tre tag fra quelli proposti, un target (quindi se sia un sondaggio per gli amici su Facebook, per le donne, per gli uomini o destinato a tutti) e un'immagine. Questa non è obbligatoria, ma il sondaggio graficamente risulta più carino se la utilizzate.

Visto che il tutto è molto rapido, ecco che non è possibile creare dei sondaggi più complessi con più domande o più risposte delle quattro previste. Da questo punto di vista Pyne non è uno strumento utile per lavorare, ma solo per trascorrere qualche minuto senza pensare a nulla. L'aspetto social è dato anche dal fatto che potrete commentare, mettere i Mi piace e seguire chi crea i sondaggi.

Purtroppo pare che ci siano ancora alcuni fastidiosi bug e il sistema crasha di frequente, con una grafica non esattamente accattivante. Inoltre al momento ci sono pochi sondaggi in italiano, sono quasi tutti in inglese, ma questo dipenderà anche da quanti utenti nostrani decideranno di impegnarsi con Pyne.

Foto | Screenshot dall'App Store e dal Google Play Store

  • shares
  • Mail