Emoji: una proposta per differenziarle per colore della pelle

Cinque diversi colori della pelle, per evidenziare meglio le diversità anche con emoji.

emoji-colore-pelle

Quando si parla di emoji, viene difficile pensare all'esigenza di rappresentare tutte quante le razze ed etnie presenti sulla faccia della Terra: soprattutto per noi Occidentali, visto che le emoticon diventate ormai uno standard rappresentano, salvo rare eccezioni, uomini, donne e bambini di colore bianco.

A questo va a collegarsi una proposta postata su Unicode, per chiedere l'introduzione dei colori della pelle per emoji uguali all'interno del set di immagini attualmente in circolazione:

Le persone in tutto il mondo vogliono avere emoji che riflettano di più la diversità umana, specialmente per il colore della pelle. Le immagini emoji di Unicode per persone e parti del corpo sono intese per essere generiche, [...] ma sono spesso mostrate con un colore della pelle chiaro invece di una tipologia più generica, come giallo/arancio o una sagoma."

La proposta sarebbe dunque quella d'introdurre cinque diverse colorazioni della pelle, così come stabilite dalla scala di Fitzpatrick, che riconosce le seguenti tipologie di cute: bianca o molto chiara, chiara o europea, chiara intermedia o pelle scura europea, scura intermedia o mediterranea o olivastra, scura o marrone e molto scura o nera. Se il conto non vi torna, è perché le prime due sarebbero raggruppate in un'unica tipologia di emoji.

L'idea sarebbe quella di lasciare le vari emoji attualmente presenti, permettendo però la scelta di un colore della pelle al quale essa verrebbe associato, per dare così vita alle varie rappresentazioni in grado di riflettere la diversità.

Via | Geeksaresexy.net

  • shares
  • Mail