Una botnet dedicata a Chuck Norris contro i router ADSL

Una botnet dedicata a Chuck Norris contro i router ADSL

La mania scatenata da Chuck Norris e i suoi "fact" ha anche dal punto di vista informatico una sua conseguenza: una botnet dedicata all'attore americano scoperta da Jan Vykopal del dipartimento di sicurezza informatica della Masaryk University di Brno, in Repubblica Ceca.

Il codice sarebbe stato sviluppato da un italiano che avrebbe anche deciso di rendere pubblica la dedica includendo nel codice sorgente la scritta "in nome di Chuck Norris": nonostante possa suonare alquanto divertente si tratta di un pericolo assolutamente da non sottovalutare, visto che la botnet prende di mira modem e router ADSL grazie alla poca propensione di molti nel cambiare le password di accesso, dando al malintenzionato di turno praticamente completo accesso alla configurazione della connessione di chi è infetto.

La prima cosa da fare dunque se non avete mai cambiato la password del vostro router consiste nell'inserirne una personalizzata, visto che attualmente la botnet Chuck Norris si sarebbe già propagata in giro per la rete tra America, Europa e Asia.

Via | Goodgearguide.com.au

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: