Calcio, Rio Ferdinand del QPR squalificato 3 giornate per un tweet

Rio Ferdinand aveva insultato la madre di un tifoso via Twitter: adesso resterà per tre giornate in tribuna.

West Ham United v Queens Park Rangers - Premier League

Twittare d'impulso può costare caro ai personaggi pubblici, soprattutto in un luogo come l'Inghilterra dove gaffe come quella fatta da Rio Ferdinand raramente sono tollerate. Ve ne avevamo già parlato qualche tempo fa, prima che la squalifica, allora minacciata, venisse confermata.

Per chi non dovesse conoscere Rio Ferdinand, ricordiamo che si tratta di un calciatore abbastanza famoso nel panorama del calcio inglese, con una gloriosa carriera al Manchester United alle spalle e ora in forza al QPR.

Proprio il suo trasferimento alla nuova squadra è stato l'oggetto che ha scatenato la reazione del giocatore col tweet incriminato, inviato in risposta a un tifoso che chiedeva al QPR di ingaggiare un buon difensore centrale, ritenendo evidentemente che Ferdinand non lo fosse. Il messaggio del calciatore è ancora presente in bella vista su Twitter, da dove non è stato rimosso:


Oltre a sedere in tribuna per tre giornate, Rio Ferdinand dovrà seguire un programma rieducativo della durata di 4 mesi e pagare una multa di 25.000 sterline.

Twitter e gli impulsi


Scrivere d'impulso va poco d'accordo con i social network: l'ultimo esempio in merito è quello di Mike Maulbeck, sviluppatore di videogiochi che aveva minacciato giorni fa di uccidere Gabe Newell, boss della società Valve dietro alla piattaforma di digital delivery Steam.

2698455-killgabenewelthreat

Come saprà chi segue la scena videoludica, il tweet è stato molto poco gradito dal diretto interessato, causando la rimozione da Steam di Paranautical Activity, titolo sviluppato dalla società Code Avarice di cui Maulbeck era un dipendente. Era, perché l'intera vicenda l'ha costretto a dare le dimissioni, lasciando comunque una bella gatta da pelare ai suoi colleghi in eredità.

Per quanto riguarda le celebrità, invece, la campionessa di tweetinsulti scritti d'impulso sembra essere la cantante Rihanna, al punto che c'è chi ne ha anche stilato una classifica dei messaggi più imbarazzanti: ce n'è davvero per tutti!

Gli insulti di Rihanna via Twitter

Gli insulti di Rihanna via Twitter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail