Facebook per iOS e Android si aggiorna e facilita la condivisione delle foto

Pare che sia in arrivo un nuovo aggiornamento di Facebook per iOS e Android: grazie ad esso sarà possibile facilitare la condivisione delle foto.

Siete tutti pronti per il nuovo aggiornamento di Facebook per iOS e Android? Pare che grazie a questo update sarà di fatto facilitata la condivisione delle foto. Se vi state chiedendo come, la risposta è che è stato introdotto un nuovo modo di organizzare e pubblicare le foto sullo smartphone il che dovrebbe rendere tutta la procedura più rapida e veloce. Ivi incluso il fatto di condividere piccoli gruppi di foto. Quello che succederà da ora in poi è che quando gli utenti caricheranno più foto sulle applicazioni per iOS e Android, ecco che verrà generata una rapida anteprima su come verranno visualizzate le foto. In tal modo gli utenti potranno modificare l'ordine in cui le foto vengono visualizzate tenendo premuto su una foto e trascinandola nella posizione prestabilita.

Il nuovo aggiornamento di Facebook per iOS e Android


Facebook app

Pensate che ora sarà possibile selezionare fino a trenta foto in una volta sola, il che dovrebbe velocizzare le opzioni di caricamento quando si hanno foto multiple, sempre che il device non rallenti troppo se è sovraccarico. Pare inoltre che tag, luoghi, didascalie e commenti potranno anche essere aggiunti alle singole immagini. Una volta finito di caricare le immagini, ecco che le foto appariranno nel nuovo layout in una specie di collage che enfatizza l'ordine delle foto.

Ricapitolando: da adesso in poi sulle applicazioni per iOS e Android potremo caricare fino a trenta foto e decideremo noi l'ordine con cui appariranno. Fino ad ora gli utenti potevano modificare l'ordine delle foto in un album solamente nella versione web di Facebook, ma non c'era modo di controllare l'ordine di upload. A prima vista questa potrebbe non sembrare una differenza significativa, ma Facebook ritiene che una maggiore cura in questo senso farà sì che gli utenti siano maggiormente coinvolti nel processo di caricamento delle foto e di successiva condivisione, tag, commenti e affini.

Rose Yao, product manager di Facebook, ha così spiegato: "Questo è il culmine di tutto il lavoro che abbiamo fatto nel corso dell'ultimo anno. Non si tratta solo di matrimoni e grandi viaggi. Si tratta anche di momenti di vita quotidiana". La creazione di queste Storie, così le chiama Facebook, è diverso da ciò che si fa creando un album: anche se queste Storie verranno visualizzate nella scheda Le tue foto, ecco che non appariranno negli album in modo da sottolineare la loro condivisione in tempo reale.

Che ne dite di queste Storie?

Per altre news dal mondo iOS, non dimenticate di seguire anche i nostri amici di Melablog.

Via | Mashable

Foto | moneyblognewz

  • shares
  • Mail