Ebay condannata a pagare 275.000 dollari per aver fatto typosquatting

Un giudice francese ha condannato Ebay a pagare 275.000 dollari di danni per aver fatto typosquatting ai danni di una grande azienda multinazionale nel settore del lusso. Il typosquatting è una pratica che consiste nel registrare domini web che ricalchino tipici errori di battitura a partire dal nome di un marchio famoso, reindirizzando verso il proprio sito.

Normalmente casi come questo vengono tollerati quasi in tutto il mondo, ma la Francia è ormai nota per la sua intransigenza a riguardo, fin dai tempi in cui condannò anche Google per un caso analogo.

Chi aveva presentato l'esposto contro Ebay era stato LVMH (Louis Vuitton Moet Hennessy), per giunta marchio francese, giustamente tutelato dal giudice connazionale.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: