Wind Talk, nuova alternativa a WhatsApp con con possibilità di invio credito

Wind Talk è la nuova applicazione di messaggistica Wind che permette anche di inviare credito via SIM

WIND TALK

Si chiama Wind Talk ed è un'applicazione che si propone l'obiettivo di essere una valida alternativa a WhatsApp, col tempo, ovviamente, dato che il divario tra il servizio di messaggistica istantanea di Mark Zuckerberg e tutto il resto della concorrenza è difficilmente accorciabile: sono recenti le indiscrezioni che vorrebbero il CEO di Facebook interessato a portare l'utenza a due-tre miliardi al mese. Wind Talk è ancora agli inizi, e sicuramente al momento Wind non ha ancora progetti così ambiziosi: vediamo com'è il servizio.

Wind Talk è ancora in fase beta su Google PlayStore: bisogna avere un profilo Google Plus, e chiedere l'iscrizione alla community presente; una volta accettata la vostra iscrizione, potrete iniziare a usare il servizio, non senza accorgervi delle tante ovvie mancanze che caratterizzano un'applicazione in fieri: la grafica è poco curata e molte funzionalità sono ancora assenti. A proposito delle feature, però, vorremmo sottolineare la possibilità di inviare credito con SIM Wind ad altri utenti; tutto il resto delle funzionalità, invece, è più o meno noto: condivisione di foto e documenti, contatti, posizione, creazione di gruppi, emoticon, messaggi vocali e così via; c'è anche la possibilità di acquistare il biglietto tramite mezzi pubblici.

Approfondisci: scopri tutte le novità dell'aggiornamento Telegram

L'idea che Wind si dia da fare per creare una community forte e per attrarre sempre più utenti ci pare interessante e costruttiva: ci piacerebbe ancor di più, però, se si pensasse a potenziare, per fare solo un esempio, la connettività in tutta Italia.

Via | Community Wind Talk su Google Plus

  • shares
  • Mail