Monica Lewinsky contro il bullismo online: “Sono la prima persona con la reputazione distrutta da Internet”

La nuova vita di Monica Lewinsky passa anche per la lotta contro il cyberbullismo.

Monica Lewinsky è ufficialmente approdata su Twitter e si prepara a ritrovare una dimensione più pubblica dopo lo scandalo che la travolse in pieno nel gennaio 1998, quando i rapporti sessuali avuti tra il 1995 e il 1997 con l’allora presidente degli Stati Uniti Bill Clinton divennero di pubblico dominio in quello noto ancora oggi come Sexgate.

Oggi, a quasi 20 anni da quello scandalo, Monica Lewinsky ha deciso di lasciarsi tutto alle spalle e di guardare al futuro utilizzando la propria esperienza per combattere il cyberbullismo.

Poche ore dopo il proprio arrivo su Twitter, la 41enne ha preso parte al summit Under 30 organizzato da Forbes e in quella occasione ha speso più di qualche parola per raccontare la propria esperienza e descriversi come “la prima persona ad avere la propria reputazione completamente distrutta in tutto il Mondo su Internet”.

Guardavo lo schermo del computer e passavo le giornata gridando: “oh mio dio, non posso credere che l’abbiano detto”. E questi erano soltanto alcuni dei pensieri che interrompevano un mantra costante nella mia testa: “Voglio morire”.

Le parole di Monica Lewinsky hanno toccato anche episodi più recenti, più vicini a un pubblico giovane che nel 1998 doveva ancora nascere, ma che oggi si trova proprio in quella fascia d’età più a rischio bullismo:

Siamo tutti vulnerabili all’umiliazione. Sono certa che Jennifer Lawrence sia d’accordo con me. O tutte le 90 mila persone le cui immagini private su Snapchat sono state pubblicate durante lo Snappening.

La nuova vita di Monica Lewinsky non si ferma soltanto alle parole. L’ex stagista della Casa Bianca ha annunciato proprio durante il suo discorso di aver iniziato a collaborare con la Tyler Clementi Foundation, fondata dai familiari del giovane studente che si è tolto la vita dopo che un video in cui lo si vedeva fare sesso con un altro ragazzo era stato pubblicato online.

Monica-Lewinsky-summit

  • shares
  • Mail