Solo in dicembre Adobe ha ricevuto 7 milioni di richieste di scaricamento di Flash da iPhone e iPod Touch


C'è poco da fare gli schizzinosi, riguardo Flash, da parte dei tantissimi utenti iPhone (che, notoriamente, non supportano questa tecnologia sui loro browser): Adobe ha dichiarato di aver ricevuto 7 milioni di richieste (impossibili da soddisfare) di download di Flash Player da parte di utenti iPhone e iPod Touch, solo durante questo dicembre.

La storia di un possibile plugin Flash per dispositivi mobili Apple è lunga e intricata e comincia, come ci ricorda Engadget, addirittura nel marzo 2008. Quando, fiduciosa, Adobe aveva annunciato che lo sviluppo di una versione di Flash dedicata a Safari Mobile era ai nastri di partenza. Convinzione smentita pochi giorni dopo, alla luce della prima di una lunga serie di incomprensioni con Steve Jobs.

Ora che, dopo la presentazione di iPad e la scoperta del pubblico che - pure - non presenta supporto a Flash, le cose fra le due aziende sembrano essere destinate a raffreddarsi ulteriormente. Certo, quei 7 milioni in un solo mese restano impressionanti e le opportunità di sviluppo su una piattaforma come iPhone sono pressoché infinite.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: