Facebook: 8 cose da fare per sopravvivere alla rottura di un rapporto senza cancellarsi dal social network

Avete rotto con il vostro fidanzato? Vi siete separati o avete divorziato? Ecco otto consigli su cosa fare su Facebook per evitare di doversi cancellare dal social network a seguito della rottura di un rapporto.

Il problema nell'epoca dei social network è che quando si rompe un rapporto (divorzio, separazione o anche una semplice rottura fra fidanzati), il tuo partner probabilmente è anche lui su Facebook, avete amicizie in comune e quindi il distacco emotivo diventa più difficile... oltre al fatto che possono crearsi situazioni imbarazzanti e spiacevoli. Altro aspetto da considerare è che Facebook conserva i resti digitali della vostra relazione, ecco spiegato perché durante il processo di guarigione post rottura molti utenti tendono a disattivare o cancellare i propri account, in modo da superare il più velocemente possibile lo stato di cuore spezzato. Tuttavia c'è anche chi vuole tentare di andare avanti senza doversi per forza cancellare da Facebook: ecco dunque qualche consiglio per questi cuori spezzati.

Come sopravvivere ad una rottura senza cancellarsi da Facebook


Rottura rapporto

Ecco otto consigli su come sopravvivere ad una rottura senza doversi per forza cancellare da Facebook:


  1. Modificate il vostro status: se avete rotto con il vostro partner, ricordatevi di farlo anche su Facebook. Negare l'evidenza non cambierà le cose e non temete di sentirvi in imbarazzo con i vostri amici. Potete per esempio andare nell'apposita sezione di Facebook, lasciare selezionato In relazione con e sul nome del vostro ex partner selezionare nel menu a tendina Solo io al posto di Pubblico. Ed evitare anche di mettere nello status E' complicato in quando apre la porta ad un sacco di domande
  2. Bloccare o togliere dagli amici il proprio ex: la scelta fra le due opzioni dipende da quale metodo funziona meglio per voi. Se volete rompere del tutto ogni genere di rapporto, allora toglietelo dalla lista degli amici e se non volete che guardi il vostro profilo, allora Bloccatelo
  3. Rimanere amici o no degli amici/famigliari del vostro ex? Annosa questione, magari avete tolto l'ex dai vostri amici, lo avete bloccato, ma lui comunque riesce a vedere qualcosa del vostro News Feed perché avete degli amici in comune o fra i vostri amici avete qualcuno dei suoi famigliari. Cancellarli o meno dipende dal tipo di rapporto: se queste persone le conoscevi anche prima di iniziare una storia con il tuo ex, allora vale la pena di tenerli fra i contatti. Magari, però, limitate i contenuti che queste persone possono vedere
  4. Eliminare le foto con tag e ripulire la propria pagina: è molto probabile che abbiate una serie di foto su Facebook con taggato il vostro ex. La cosa migliore da fare, per evitare di lanciare segnali contrastanti al proprio ex, è eliminarle da Facebook. Tuttavia se quella foto vi piace, potete salvarla sul vostro computer o nel cloud. E se proprio dovete tenerla su Facebook, togliete il tag al vostro ex
  5. Non seguite la nuova fiamma del vostro ex: di base è ovvio che non dovete più seguire il vostro ex, il rapporto va troncato del tutto. Tuttavia se avete notizia che il vostro ex ha una nuova fiamma, evitate di andare a sbirciare il suo profilo o quello degli amici del nuovo partner. Questo si chiama stalking e non aiuta a superare la rottura
  6. Evitate di postare status o commenti sulla vostra rottura: potete essere in collera, frustrati, delusi, ma non mostrate questo lato al mondo intero, Facebook non è un diario. Mai postare status del tipo: "Sono contenta di aver eliminato quel peso morto, ora sono pronta a volare di nuovo" o affini, serve solamente a stimolare le altre persone a fare domande e a scatenare una discussione online sul vostro ex. Ricordatevi che dovete andare oltre, è come aggiungere sale ad una ferita. Se proprio volete sfogarvi con qualcuno, per questo c'è la chat o i messaggi privati
  7. Non trascorrete troppo tempo su Facebook: non dovete cancellarvi da Facebook dopo aver modificato lo stato della relazione, cancellato le foto e ripulito la pagina, ma magari non state troppo online. Soprattutto se patite nel vedere le foto di altre coppiette felici. E mi raccomando: non siate cinici con costoro, non è colpa loro se il vostro rapporto è finito
  8. Siate voi stessi su Facebook: spesso capita dopo una rottura che alcune persone siano così tristi o arrabbiate da costruirsi una falsa vita su Facebook, postando anche foto per fare ingelosire il proprio ex. In questo modo però continuare a farvi del male, quando si ritorna attivi su Facebook bisogna essere se stessi e vivere nel presente, non nel passato

Approfondimenti: 5 cose da non dire a un'amica che è stata lasciata dal fidanzato

Via | Mashable

Foto | hotgossipitalia

  • shares
  • Mail