Google Drive si aggiorna: tante novità per non vedenti e ipovedenti

Ecco tutte le novità introdotte in Google Drive per chi ha difficoltà con la vista.

google-drive


Piccolo ma importante aggiornamento per Google Drive e i tanti servizi di BigG a esso collegati, da Documenti ai Fogli di calcolo, passando per Disegni e Presentazioni. Un aggiornamento pensato soprattutto per le persone con difficoltà alla vista, come non vedenti o ipovedenti, che ora potranno beneficiare di tante nuove funzionalità.

Il supporto agli screen reader come ChromeVox o VoiceOver è stato sensibilmente migliorato, così come la navigazione tramite tastiera. E’ stato introdotto il supporto al testo alternativo per le immagini in Documenti, in modo da poter inserire una descrizione delle foto da far leggere allo screen reader, ma sensibili migliorie in questo senso sono state apportate anche in Fogli di Calcolo e Presentazioni.

Da oggi gli screen reader saranno anche in grado di leggere in tempo reale quando un utente entra nel documento per effettuare modifiche e quando gli utenti già dentro al documento stanno modificando testi o parte di essi.

scorciatoie-google-drive

Non poteva mancare, poi, il supporto migliorato alla visualizzazione Braille. Per ogni tipo di documento è stata resa disponibile un’approfondita guida che spiega passo dopo passo come configurare gli screen reader e la visualizzazione in Braille, accessibile direttamente dal menu Guida dei vari documenti.

In aggiunta Google ha messo un piedi un ottimo servizio di assistenza telefonica riservato esclusivamente ai problemi collegati all’accessibilità. Sarà sufficiente collegarsi a questo indirizzo e richiedere una telefonata da parte del team dedicato. Il servizio non è ancora disponibile in lingua italiana

Via | TNW

  • shares
  • Mail