Ice Bucket Challenge, l’epic fail di Teresina Bell

La sfida della doccia ghiacciata di Teresina Bell poteva finire male. E lei ci ha scherzato mostrando le "ferite di guerra" su Facebook.

Tra le tante sfide della doccia ghiacciata finite male - i colleghi di Happyblog ne hanno raccolte di davvero esilaranti - ce n’è una che sta facendo incetta di visualizzazioni, pubblicata su Facebook e YouTube lo scorso 24 agosto e oggi arrivata a 1.5 milioni di visualizzazioni e oltre 19 mila condivisioni sul social network di Mark Zuckberg.

È la Ice Bucket Challenge di Teresina Bell, residente a Drogheda, in Irlanda, che ha rischiato di farsi male, ma tanto male, subito dopo esser stata travolta da un secchio di acqua e ghiaccio. La giovane si è data letteralmente alla fuga, senza prendere bene le misure e soprattutto senza fare i conti con un palo posizionato a poca distanza dalla panchina scelta per la sfida.

LEGGI ANCHE: Ice Bucket Challenge, perché la doccia ghiacciata contro la Sla è diventata virale

Il risultato è esilarante e per fortuna non ha avuto conseguenze gravi. Lo spirito scherzoso di Teresina si vedeva già dal modo in cui ha deciso di affrontare la sfida, indossando braccioli e cuffietta, ma la conferma è arrivata dai commenti che lei stessa ha lasciato su Facebook per rassicurare i tanti che si chiedevano quali erano state le conseguenze dell’incidente.

Qualche ammaccatura superficiale e il rischio di perdere uno degli incisivi:

Sembra che non uscirò stasera. La fronte è piena di bernoccoli e il labbro ammaccato. Spero che i miei incisivi stiano bene. Solo io!

E, ancora,

Il labbro è gonfio e la faccia sta scendendo. Il labbro e la fronte sono neri e blu. 50 sfumature di colore per i prossimi giorni!

LEGGI ANCHE: Ice Bucket Challenge, in California peggiora la siccità

E una foto come prova:

teresina-bell

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail