Google rilascia Chrome 37: ecco tutte le novità

Google ha rilasciato la versione finale di Chrome 37. Ecco tutte le novità introdotte.

google chrome aggiornamento

Chrome, il browser di Mountain View, si aggiorna e arriva alla versione 37, introducendo più di una novità sia sul fronte desktop che su quello dei dispositivi mobili, con la versione per Android che ormai viene aggiornata con la stessa frequenza di quella per PC, Mac OS X e Linux.

La novità senza dubbio più interessante riguarda gli utenti di Windows, che da oggi possono scaricare il browser di Google in duplice versione, quella per sistemi a 32 bit e quella per i sistemi a 64 bit, già anticipata a fine luglio con l’ultima beta di Chrome.

LEGGI ANCHE: Google Chrome, un bug abbatte la durata della batteria dei portatili Windows

Questa versione, disponibile per Windows 7 e successivi, è ancora opzionale. Se state utilizzando un sistema a 64 bit Google vi suggerirà comunque di scaricare Chrome per 32 bit: dovrete collegarvi a questo indirizzo e scaricare manualmente la versione per Windows a 64 bit e beneficiare subito della maggiore velocità e dei miglioramenti apportati alla stabilità e alla sicurezza del browser.

Anche l’altra grande novità riguarda gli utenti di Windows. Chrome 37 segna il passaggio all’API DirectWrite, che permetterà un migliore rendering del testo anche sui monitor ad alto DPI. Vanno così in pensione le vecchie Graphics Device Interface e la qualità dei caratteri raggiunge anche in Chrome il livello di nitidezza già disponibile su Firefox e Internet Explorer.

directwrite-comparison

LEGGI ANCHE: 5 estensioni indispensabili per Google Chrome

Tra le novità minori si segnalano la nuova interfaccia del password manager, l’addio al supporto attivo di default di showModalDialog e miglioramenti generali sul fronte della sicurezza e della stabilità del browser, oltre alla correzione di bug noti e piccole vulnerabilità

Per il changelog ufficiale di questo Chrome 37 vi rimandiamo all'elenco pubblicato su Chromium, mentre se volete passare a questa nuova versione potete farlo aggiornando direttamente dal browser o scaricando il file di installazione a questo indirizzo.

Via | Google Blogspot

  • shares
  • Mail