Un blogger di Fring riceve il premio di Nokia per l'innovazione

Simon Botes Il mercato mobile non è fatto soltanto di iPhone: a ricordarcelo è Fring – di cui avevo già parlato proprio in merito alle videochiamate sul device di Apple – che si congratula con un membro del suo team per il 4° posto (e i $10,000 incassati previa assegno non trasferibile) al Calling All Innovators in Sud Africa.

Il concorso in questione – organizzato dalla divisione OVI di Nokia – era volto allo sviluppo di applicazioni utili per le popolazioni africane: quella proposta da Simon Botes, il blogger di Fring, è Mr. Snake — un software che agevola il riconoscimento dei serpenti che si possono incontrare in Sud Africa e aiuta quindi a comprenderne la pericolosità in caso di morsi.

È molto difficile che una simile applicazione abbia un senso nel nostro Paese (anche perché il database di serpenti sarebbe logicamente diverso e più ridotto), ma il premio – consegnato da Mobile Monday – è particolarmente azzeccato perché chi si trovasse o, abitasse in quei luoghi avrebbe certamente a che fare con rettili velenosi. Un'idea che trovo geniale.

  • shares
  • Mail