Posterous abilita i commenti da Facebook sui domini personali

Facebook Stream Story Continuano le novità per Posterous, il sistema di blogging alla Tumblr: dopo l'integrazione degli status update di LinkedIn arriva anche la possibilità di abilitare i commenti da Facebook Connect per i domini personalizzati — che è poi una delle situazioni d'uso più interessanti di Posterous (che di Tumblr sfrutta soprattutto le API pubbliche).

A voler guardare il pelo nell'uovo quello proposto dagli sviluppatori di Posterous è in realtà una sorta di workaround che poteva già essere sfruttato dagli utenti più smaliziati: la guida pubblicata sulle pagine del supporto consiglia di creare un'applicazione per Facebook usando il metodo tradizionale, con l'unica differenza che l'inserimento delle chiavi perché funzioni è agevolato nella dashboard di Posterous.

Da quando è stata introdotta la possibilità di modificare il layout del proprio blog a partire dai sorgenti in HTML questa soluzione era già implementabile — a patto di conoscere un minimo il linguaggio: indubbiamente ora un numero maggiore di utenti potrà usufruirne sul proprio Posterous e portare così i commenti ai post sullo stream del feed di Facebook.

  • shares
  • Mail