I siti web più pericolosi sono quelli del Camerun


Il produttore di software per la sicurezza informatica McAfee ha stilato una lista dei domini più pericolosi su internet, svolgendo una ricerca fra più di 27 milioni di casi in tutto il mondo, secondo criteri come casi di phishing, pop up malevoli, download indesiderati e quant'altro.

Il risultato, un po' inaspettato, forse, è stato che il dominio nazionale più a rischio di frodi informatiche è quello camerunense: ".cm". Addirittura, più del 36% dei suoi siti contengono tracce di rischio.

Questo non deriva però da una particolare tendenza a delinquere sul web da parte dei camerunensi. Il fatto è che un dominio .cm è molto spesso visitato per un errore di battitura nello scrivere .com. Dunque, moltissimi noti siti web .com hanno col tempo trovato un loro "gemello" .cm fraudolento. Subito dopo il Camerun si piazzano Cina (.cn), Samoa (.ws) e Filippine (.ph).

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: