Mark Zuckerberg scrive una lettera aperta agli utenti di Facebook

Mark Zuckerberg Dalle prime ore del mattino tutti gli utenti di Facebook possono visualizzare nella homepage del social network un avviso che contiene la traduzione (presumibilmente disponibile in tutte le lingue supportate dalla piattaforma) della lettera aperta che Mark Zuckerberg ha pubblicato la scorsa notte.

Le parole del fondatore di Facebook riguardano il raggiungimento dei 350.000.000 di utenti e i cambiamenti che il social network prevede per adeguarsi alle loro esigenze: il primo punto che viene toccato riguarda le reti geografiche, che saranno sostituite da qualcosa di più localizzato — poiché si presuppone che, essendovi iscritti il 50% degli utenti totali, sia impossibile gestire la privacy su un'intera nazione.

A questo proposito, Mark introduce quella che diventerà la nuova forma di gestione della disponibilità dei dati personali su Facebook: riprendendo il progetto che è stato discusso con sviluppatori e utenti finali, Zuckerberg anticipa il lancio imminente di un'interfaccia ulteriormente semplificata per la privacy. Quando le novità saranno fruibili sarà data comunicazione attraverso una guida alle nuove impostazioni, che chiederà anche di rivedere le scelte attuate in passato.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: