Internet.org pubblica la sua app

Internet.org permetterà di accedere a servizi legati a salute, lavoro e conoscenza, senza spendere soldi.

internet-org-app-t

È passato esattamente un anno, ora più ora meno, dalla presentazione di Internet.org, iniziativa con cui Facebook e altre società si sono unite per diffondere l’accesso alla rete nel mondo. A distanza di 365 giorni, è proprio il social network ad annunciare l'arrivo dell'applicazione mobile di Internet.org, grazie alla quale chi non ha accesso alla rete potrà usare alcuni servizi fondamentali.

Secondo quanto riportato nel post di Facebook sull'arrivo dell'applicazione, oltre l'85% della popolazione mondiale vive in aree coperte da rete cellulare, ma solo il 30% si collega a Internet tramite essa: cause principali, il costo dell'accesso e la mancanza di consapevolezza di questa possibilità.

Guarda: Internet.org, Mark Zuckerberg ci mette la faccia in un video

L'applicazione di Internet.org permetterà alle persone di accedere dunque a servizi fondamentali, legati a salute, impiego e informazioni locali, senza spendere soldi: la prima nazione dove tutto ciò sarà possibile è lo Zambia, grazie all'accordo stretto con l'azienda locale Airtel.

I servizi accessibili


Grazie all'app di Internet.org, i clienti di Airtel in Zambia potranno accedere a questi servizi:

AccuWeather
Airtel
eZeLibrary
Facebook
Facts for Life
Google Search
Go Zambia Jobs
Kokoliko
MAMA (Mobile Alliance for Maternal Action)
Messenger
Wikipedia
WRAPP (Women’s Rights App)
Zambia uReport

Leggi anche: Bill Gates contro Internet.org e Project Loon

L'accesso comprende dunque un servizi "futile" come lo stesso Facebook, insieme ad altri più importanti, sarà effettuabile non solo attraverso l'app di Internet.org (attualmente disponibile solo per Android), ma anche tramite il sito www.internet.org e la stessa applicazione di Facebook per Android.

  • shares
  • Mail