LinkedIn apre agli sviluppatori: disponibili le API

LinkedIn PlatformLinkedIn nelle ultime settimane si sta prodigando nello sviluppo di nuove soluzioni: dopo il restyling dell'interfaccia, l'integrazione di Twitter e la possibilità di connessione con Outlook, è la volta di LinkedIn Platform.

Praticamente il social network ha aperto le proprie API per la creazione di applicazioni di terze parti agli sviluppatori: il numero di quelle attualmente disponibili – costruite da partner come SlideShare e WordPress – è destinato ad aumentare in breve tempo.

L'annuncio del nuovo servizio ricalca vagamente gli intenti alla base di Facebook Connect: si fa menzione anche di siti web — il ché lascia intuire un sistema d'autenticazione all'esterno, oltre alla possibilità d'interfacciare le applicazioni col database di LinkedIn (e ai widget disponibili).

  • shares
  • Mail