Gli annunci Adsense non si vedono? Ecco perché e come risolvere il problema

Ecco perché gli annunci di Google Adsense non si vedono

google adsense

Può capitare di non riuscire a vedere gli annunci di Google Adsense e i motivi possono essere diversi, anche se quello principale resta soltanto il mancato rispetto del regolamento che Google ha imposto a tutti i blogger. Non dovete preoccuparvi troppo, comunque, perché non è detto che siate stati bloccati dall'azienda: può anche essere che Google abbia disattivato automaticamente gli annunci, in quanto superiori, per numero, a quelli massimi consentiti. Ma vediamo tutti i dettagli, partendo dal caso meno grave.

Potreste non vedere solo alcuni annunci, proprio perché Google consente di pubblicare massimo tre banner o annunci di vario tipo e massimo tre unità di link; ciò significa che, se pubblicate quattro banner e tre unità di link, il quarto banner sarà presumibilmente bianco o del colore che avete scelto quando avere creato l'annuncio. Ricordate, ovviamente, che se usate tutti e sette gli spazi pubblicitari il CPC diminuirà drasticamente.

Il caso più scontato è che non riusciate a vedere gli annunci perché avete impostato male il codice: su Wordpress non è difficile implementare gli annunci; su Blogger, invece, sì perché dovrete modificare l'HTML e in alcuni casi i fogli di stile. Qui non possiamo certo dirvi dove avete sbagliato - ogni caso fa storia a sé -, ma possiamo suggerirvi senz'altro di fare sempre il backup dei dati prima di modificare il modello principale e di affidarvi a siti attendibili qualora vogliate mettere gli annunci in posizioni ghiotte (per esempio, sotto al titolo).

Il caso più preoccupante è quello che non rientra nei primi due: forse siete stati avvisati da Google Adsense tramite email, non l'avete letta e dopo 72 ore è scattato il ban; in questo caso, risolvete il problema segnalatovi da Google, fate ricorso tramite l'apposito form e incrociate le dita.

Approfondisci: ecco come aumentare i guadagni con Google Adsense

Se non vedete gli annunci Adsense, insomma, potrete trovarvi dinanzi a tre situazioni: la speranza è che l'ultima continuiate a conoscerla soltanto per sentito dire.

  • shares
  • Mail