Facebook a quota 1,32 miliardi di utenti, il social network scoppia di salute

Mark Zuckerberg brinda al successo di Facebook, che raggiunge un nuovo massimo a Wall Street.

foto mark zuckerberg

Un botto era previsto, e un botto c'è stato. Nel corso del secondo quarto dell'anno fiscale in corso, Facebook ha aumentato del 61% i ricavi, superando le previsioni di Wall Street e lanciandosi con le sue azioni verso un nuovo record di valore. Gli 1,5 milioni di clienti per la pubblicità sono in costante aumento in tutte le regioni del mondo, secondo i dettagli forniti dalla Chief Operating Officer Sheryl Sandberg ai microfoni di Reuters.

In termini di guadagni netti, Facebook ha registrato l'entrata di 791 milioni di dollari, pari a oltre il doppio dei 333 milioni del secondo quarto del 2013. Nel corso della conferenza tenutasi per l'annuncio dei risultati, Facebook ha anche rimarcato la propria intenzione di investire aggressivamente nei nuovi progetti in cantiere presso la società, come il visore di realtà virtuale, Oculus Rift, acquisito insieme all'azienda Oculus VR per 2 miliardi di dollari.

Approfondisci: Facebook compra Oculus VR, società madre di Oculus Rift

Al di là delle considerazioni prettamente economiche, è interessante anche dare un'occhiata ai dati del social network: Facebook al momento può contare su 1,32 miliardi di utenti, il 63% dei quali accede regolarmente ogni giorno alla piattaforma. I ricavi legati alle pubblicità su dispositivi mobili sono aumentati del 151% nel rapporto anno-anno, costituendo circa il 62% del totale dei ricavi di Facebook: un boom di accessi tramite smartphone e simili, usati sempre di più come canale preferenziale per collegarsi al social network.

Nel mercato after hours, le azioni di Facebook hanno raggiunto la quota di 75,22 dollari di valore, registrando come già indicato un nuovo picco.

  • shares
  • Mail