I motivi per cui Chrome OS potrebbe fallire

Chrome Os Screenshot

Le informazioni su Chrome OS circolate in questi giorni sono sicuramente per ora l'argomento preferito dalla rete, tra chi entusiasta ha deciso di provarlo immediatamente e chi invece pensa che il sistema operativo di Google possa fallire anche sul mercato dei netbook.

Leggendo in giro i dubbi di molti sembrano legati alla natura Linux di Chrome OS, piattaforma storicamente problematica in termini di supporto e sviluppo di driver per i vari dispositivi sul mercato: c'è da dire a tal proposito che comunque l'hardware su cui installare Chrome dovrà essere approvato da Google, che quindi garantirà per la compatibilità hardware.

Altri dubbi sono invece relativi al fatto che non sarà possibile estendere in alcun modo Chrome OS, non avendo la possibilità di installare altri applicativi che non siano quelli forniti dalle webapp di Google, dal canto loro ormai in grado di garantire le funzionalità più richieste come posta elettronica, ufficio e lettura feed.

Il tutto a mio giudizio va ricondotto ai motivi per cui si usa un PC, e un netbook in particolare visto che è questo il settore a cui Chrome OS almeno inizialmente si rivolgerà. Dato che per definizione i netbook sono destinati a stare sulla rete senza dover far girare chissà che applicazioni, l'esigenza è quella di avere un SO veloce ed essenziale, come appunto Chrome OS può essere, e parlo dall'esperienza fatta col mio eeePC. Staremo a vedere cosa succederà, voi nel frattempo che ne pensate?

Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot
Chrome Os Screenshot

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: