Facebook è il miglior referral per siti e blog, unico social network in crescita

Una recente indagine di Shareaholic ha confermato che Facebook è il miglior referral per siti e blog

social network referral

Facebook è il miglior referral per siti e blog: la notizia piacerà senz'altro a Mark Zuckerberg perché questo non potrà far altro che migliorare le quotazioni in Borsa del suo titolo e rafforzare, per di più, la fiducia che già c'è da parte di blogger ed esperti di comunicazione (sfidiamo chiunque a non aver mai sentito che qualsiasi notizia, nell'era 2.0, non va solo scritta ma anche pubblicizzata su Facebook e sui principali social network, in modo tale che possa attirare un bacino sempre più largo di utenti).

Approfondisci: cinque comportamenti 2.0 censurati in Cina

I dati su Facebook sono stati pubblicati da Shareaholic, che ha realizzato una sorta di report - quello che vedete in alto -, in cui spicca proprio il social network di Mark Zuckerberg in prima posizione, seguito da Pinterest, che però ha fatto registrare un calo rispetto ai periodi precedenti, Twitter, StumbleuPon, Reddit, YouTube, Google Plus e LinkedIn, ognuno con percentuali differenti e decisamente ridicole rispetto a quelle della società di Menlo Park.

Balza all'occhio che il traffico generato da Facebook è cresciuto fino al 23.39%, quindi di poco più di un punto percentuale, e che un social network come Twitter proprio non riesce a svolgere la funzione di referral: pensate che è fermo all'1%, e forse per via del centinaio di caratteri, che non consente di mettere in evidenza il link in questione.

Approfondisci: come guadagnare seriamente tramite Internet

Ricordate che il referral è senz'altro una buona fonte di traffico per siti e blog, oltre all'importantissimo posizionamento su Google e Google News: fidelizzare i propri consumatori consiste anche in questo, e cioè nell'attirare la loro attenzione tramite Facebook e far sì che il giorno dopo ritornino senza essere invogliati da alcun social network. Buona fortuna!

Via | The Next Web

  • shares
  • Mail