L'angolo della nostalgia: i software di ieri, ICQ

L'ultima versione di ICQ risale a fine dicembre 2013.

Per il nostro angolo della nostalgia, vogliamo proseguire questa settimana sulla traccia delle chat e della messaggistica istantanea aperta la settimana scorsa con mIRC: se avete già premuto il tasto play del video qui sopra, avrete sicuramente capito di cosa stiamo per parlare oggi.

Il software di ieri a cui dedichiamo il nostro appuntamento del martedì è infatti ICQ, storico client di messaggistica istantanea particolarmente usato tra il vecchio e il nuovo millennio, soppiantato poi in larga parte da Windows Messenger ma soprattutto dai social network nati durante la scorsa decade.

Leggi anche: L'angolo della nostalgia, mIRC
icq6

La nascita di ICQ si deve al gruppo di cinque programmatori che nel 1996 fondò Mirabilis: Yair Goldfinger, Sefi Vigiser, Amnon Amir, Arik Vardi e suo padre, Yossi Vardi. Il loro scopo era quello di fornire un accesso alle funzionalità di chat su sistemi Windows, a tutti coloro che in pieno boom di Internet non erano particolarmente familiari con quelli che a volte erano degli eccessivi tecnicismi di IRC.

Nel 1998, il successo di ICQ fece smuovere il colosso AOL, che acquisì Mirabilis per una cifra di 287 milioni di dollari immediati, ai quali andarono ad aggiungersi altri 120 milioni nel corso dei tre anni successivi: si trattò all'epoca di un record per una società israeliana, segnando l'operazione più costosa di questo genere per un'azienda tecnologica.

Leggi anche: L'angolo della nostalgia, Netscape Navigator

Tra le funzioni più utili di ICQ c'era anche quella che consentiva d'inviare messaggi offline ai propri contatti, identificati attraverso un numero denominato UIN (Universal Internet Number), il cui contatore partì dal numero 10000 a cinque cifre. I cosiddetti early adopter potevano dunque vantarsi di avere un UIN inferiore al milione, ma un numero a sei lettere era comunque "prestigioso" per i possessori dell'account a esso collegato.

Come nel caso di mIRC, l'ultima versione di ICQ è piuttosto recente: si tratta della 8.2.6901, pubblicata il 28 dicembre 2013 sul sito ufficiale.

  • shares
  • Mail