I suggerimenti di ricerca di Google ci aiutano a conoscere l'umanità


Pensateci bene: c'è qualcosa (o qualcuno) con cui siete così sinceri come lo siete con le ricerche di Google?

I desideri più inconfessabili dell'umanità, i dubbi più atroci, le paure e le possibili gioie più grandi, tutti passano a volte solo per quelle stringhe di ricerca, di cui tante volte i blogger, trovandosele nelle statistiche di accesso al loro sito, ridacchiano senza sapere che potrebbero essere riconducibili a qualcuno di molto simile e vicino a loro.

Ma qual è un altro modo, e anche migliore, per rendersi conto dello stato delle cose sulle perversioni dell'uomo, tramite stringhe di ricerca Google? E' un po' limitato quello che si può arrivare a sapere solo da chi ha avuto accesso al nostro sito. Per estendere all'umanità intera il nostro "campo di ricerca", ci vengono incontro i suggerimenti di ricerca di Google stessa: quelli che compaiono quando cominciamo a digitare le parole chiave che ci interessano. Da usare con moderazione.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: