Flash Player 10.1 accelera in hardware la decodifica dei video

flash player

Stanchi di veder arrancare il proprio pc durante la riproduzione di video con tecnologia Flash? Con l'avvento dei video HD hostati da YouTube e la prossima entrata in gioco dei video in Full HD il problema della decodifica dei video flash inizia a farsi sentire.

Anche con pc molto potenti infatti la visualizzazione di filmati HD risulta spesso scattosa e con una occupazione di risorse non indifferente, specialmente su pc poco potenti. Adobe ha però rilasciato una preview della prossima major release del loro Flash Player, in grado di sfruttare l'accelerazione grafica delle moderne schede video per decodificare gli stream video in alta risoluzione di siti quali Hulu o YouTube utilizzando la tecnologia DXVA. Ed a quanto pare funziona, con qualche riserva.

Innanzitutto la versione beta è attualmente risponibile solo per Windows e Mac, quest'ultimo nemmeno ancora ufficialmente supportato; nessuna novità quindi per il pinguino. Per quanto riguarda le prestazioni del plugin lato Windows pare che i prerequisiti siano ancora piuttosto stretti, richiedendo drivers aggiornatissimi in alcuni casi ancora non disponibili, nella fattispecie una revisione dei Catalyst 9.11 per le schede video Ati. Dal lato Nvidia a quanto pare nessun problema, sia per quanto riguarda i chipset mobili che desktop. Su OS X i risultati sono bizzarri inquanto, benchè non ufficialmente supportata dalla decodifica in hardware, questa nuova versione porta comunque notevoli incrementi di prestazioni.

Non ci resta quindi che attendere la versione definitiva del plugin ed una release dei driver in grado di sfruttare a pieno questa tecnologia. Per chi nel frattempo chi volesse provare il plugin in questione è disponibile dalla sezione labs del sito Adobe

Via | AnandTech

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: