L'Egitto registra il primo dominio in caratteri non latini


Il ministro egiziano della tecnologia ha annunciato ufficialmente che il governo del suo paese sta provvedendo a fare richiesta per il primo dominio scritto in arabo.

Tarek Kamel ha spiegato alla stampa internazionale che il motivo di una decisione del genere sta nel fatto che milioni di potenziali utenti della rete che parlano e scrivono in arabo non hanno accesso a una Rete scritta perlopiù in caratteri latini.

Questo è accaduto nella prima settimana utile da quando l'Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) ha aperto la possibilità di registrare domini in caratteri non latini. Il primo dominio egiziano in arabo finirà in .masr (che starebbe per .egitto, più o meno).

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: