Il gioco del venerdì: Mini Metro

Mini Metro ci permette di gestire una rete di metropolitane cittadine.

Il gioco del venerdì: Mini Metro

Quante volte, prendendo la metropolitana nella vostra città, vi siete sentiti in balia di chi decide per i poveri passeggeri? Per il nostro gioco del venerdì abbiamo scelto Mini Metro, browser game che ci mette appunto a capo di chi deve progettare una serie di linee di trasporto, affrontando naturalmente tutte le problematiche del caso.

Il gioco inizia in modo abbastanza semplice, chiedendoci di unire il punto A col punto B, per poi ingrandire le dimensioni delle linee col passare dei giorni virtuali: man mano, appaiono altre stazioni da collegare, badando soprattutto a fare in modo che il sovraffollamento non diventi eccessivo. Quest'ultima condizione è quella che decreta di fatto il game over.

Il gioco del venerdì: Mini Metro

Per affrontare le sfide proposte, il gioco ci fornisce ogni sette giorni anche una scelta relativa ai potenziamenti da usare sulle proprie linee di metro: è possibile per esempio scegliere di scavare alcuni tunnel sotto il fiume che attraversa la città, raddoppiare una linea, oppure ingrandire un treno già esistente per fargli accogliere altri passeggeri.

Al momento, Mini Metro è in fase di sviluppo, ed è giocabile gratuitamente per permettere ai suoi creatori di raccogliere feedback. Una volta completato, il gioco costerà 4,99 dollari (prenotandolo ora 3,99): per lanciarlo, è necessario avere installato il web player Unity.

Il gioco di venerdì scorso: Coma

  • shares
  • Mail