Firefox e Safari i browser più vulnerabili


Una recente indagine di Cenzinc, software house specializzata nella sicurezza online, individua in Firefox il browser meno sicuro e più vulnerabile fra i quattro grandi browser.

A grande sorpresa la creatura di Mozilla è risulta vulnerabile al 44% dei 3100 attacchi provati, seguita da Safari con un poco meno preoccupante 33%. Buoni risultati per il bistrattato Internet Explorer, permeabile al 15% degli attacchi, ma la palma di migliore in assoluto va a Opera con un tasso di penetrabilità del 6%.

Peccato per l'assenza di Chrome dalla comparativa: sarebbe stato interessante vedere i risultati del nuovo browser targato Google.

via | Hardware Upgrade

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: