Adobe licenzia 680 impiegati


Grossi guai, pare, dalle parti di Adobe, la famosa software house produttrice, fra le altre cose, anche di PhotoShop.

La crisi economica e finanziaria che si continua a respirare a livello internazionale sta per mietere ben 680 "vittime" in Adobe, circa il 9% dei suoi impiegati. L'ultimo grosso taglio di questo tipo era stato giusto un anno fa, a dicembre 2008, quando 600 membri per personale furono licenziati.

Nonostante la diversificazione che Adobe sta sperimentando da anni (non ultimo il caso dello sviluppo della tecnologia Air), la crisi è ancora più forte delle misure che le aziende riescono a prendere contro di essa.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: