Facebook in Cina: altri passi verso l'apertura

Facebook avrebbe trovato i locali per il nuovo ufficio a Pechino.

cercare persone su facebook

Facebook e la Cina sembrano sempre più vicini: le ultime notizie danno infatti seguito alle voci di corridoio di maggio, secondo le quali il social network di Mark Zuckerberg era vicino ad aprire un nuovo ufficio in quel di Pechino.

Secondo quanto apprendiamo oggi, infatti, Facebook avrebbe trovato un ufficio da 800 metri quadri nel distretto finanziario della città (a conferma del report precedente), affittandolo per 3 anni. Nonostante la società americana non abbia ancora iniziato le operazioni per riempire i locali, le dimensioni suggeriscono la possibilità di vedere entrare centinaia di dipendenti: più di quanto ci si potrebbe aspettare da un "semplice" ufficio dedicato al marketing.

Leggi: Facebook sbarca in Cina, in arrivo un ufficio vendite?

Possibilità anche per l'installazione di alcuni server in Cina, dove Facebook è bloccato dal 2009: avere i contenuti del social network all'interno della propria nazione, potrebbe infatti ammorbidire l'inflessibilità delle autorità cinesi, notoriamente poco disposte ad aprire la censuratissima rete a servizi provenienti dall'esterno, men che meno dall'America.

All'epoca dei primi report sull'apertura del nuovo ufficio in Cina, Vaughan Smith di Facebook aveva commentato così:

"Oggi, il nostro team a Hong Kong supporta queste attività in Cina, ma a causa della rapida crescita di queste ultime nell'uso di Facebook, stiamo naturalmente esplorando vie che possano fornire ulteriore supporto localmente e potremmo considerare l'apertura di un ufficio vendite in Cina in futuro."

Leggi: La Cina apre a Facebook e Twitter, ma solo in una zona di Shanghai

Via | Forbes.com

  • shares
  • Mail