Auto a guida autonoma: il convoglio Hyundai guida e frena da solo

Automobili che si guidano da sole: il video spettacolare di un convoglio di Hyundai.

Proprio la settimana scorsa Francesco Lanza è stato protagonista di un workshop organizzato da Mercedes sul futuro delle automobili "robotiche". L'argomento suscita interesse, e avremo occasione di parlarne anche nelle prossime settimane.

Questa volta è la coreana Hyundai che da una dimostrazione pratica di come funzionano i sistemi di sicurezza. Con un tocco di spettacolarità, il convoglio di automobili viene "privato" dei conducenti ma continua a marciare. Com'è possibile?

Sulla prima auto viene fissata la velocità di crociera, mentre su quelle dietro viene invece fissato il parametro della distanza di sicurezza. Un sistema apposito è in grado di accelerare o frenare l'automobile affichè la distanza tra le due vetture venga mantenuta costante. Il sistema che tiene l'auto in corsia legge invece le strisce stradali correggendo lo sterzo. Ovviamente, la frenata finale non è altro che l'ultimo sistema di sicurezza coinvolto, ovvero la vettura percepisce l'ostacolo e frena automaticamente.

Leggi anche: in California leggi specifiche sulle auto a guida autonoma.

Di quanto possano essere invasivi i sistemi di sicurezza nella vita di tutti i giorni è un argomento che abbiamo discusso in più occasioni su Autoblog. Gli scenari che si aprono sono decisamente interessanti, quando arriva l'integrazione con connesioni internet e Social Network. Non solo per la parte ludica, ma per questioni più serie come le applicazioni in ambito medico. Il futuro è alle porte.

  • shares
  • Mail