I tweet più condivisi della settimana in Italia – 3 luglio 2014

Il calcio continua a dominare la classifica con Mario Balotelli che fa il pieno di retweet e stelline.

mondiali 2014

A pochi giorni dalla conclusione di questi Mondiali di Calcio 2014, su Twitter il calcio continua a dominare nonostante l’esclusione dell’Italia dalla competizione. Le grandi squadre italiane, molte delle quali ancora presenti in Brasile con alcuni dei loro calciatori più importanti, in campo con le rispettive nazionali, si affannano a condividere immagini e aggiornamenti di stato, ma come al solito sono gli account dei vari protagonisti di questo mondiale a farla da padroni, anche quelli degli italiani.

Ogni tweet di Mario Balotelli continua a essere un tripudio di condivisioni e retweet, ma anche Papa Francesco riesce a spiccare con le sue parole. Vediamo insieme quali sono stati i tweet italiani più condivisi della settimana nel nostro Paese.

Mario Balotelli (4,822 retweet)

Anche se fuori dal Mondiale, Mario Balotelli sa come intrattenere i propri follower. Il suo tweet più condiviso, tra i recenti, arriva proprio dopo la sconfitta dell’Italia, quando il giovane è stato accatta da ogni parte e ha deciso di rispondere in questo modo alle critiche:


Di seguito il testo completo:

Sono Mario Balotelli ho 23 anni e non ho scelto di essere italiano . L ho voluto fortemente perché sono nato in ITALIA e ho sempre vissuto in ITALIA. Ci tenevo fortemente a questo mondiale e sono triste arrabbiato deluso con me stesso . Si magari potevo fare gol con la costa rica avete ragione ma poi? Poi qual'è il problema? Forse quello che vorreste dire tutti è questo? La colpa non la faccio scaricare a me solo questa volta perché Mario Balotelli ha dato tutto per la nazionale e non ha sbagliato niente.( a livello caratteriale) quindi cercate un'altra scusa perché Mario Balotelli ha la coscienza a posto ed è pronto ad andare avanti più forte di prima e con la testa alta. Fiero di aver dato tutto per il Suo paese. O forse, come dite voi, non sono Italiano. Gli africani non scaricherebbero mai un loro " fratello" . MAI. In questo noi negri, come ci chiamate voi, siamo anni luce avanti. VERGOGNA non è chi può sbagliare un gol o correre di meno o di più. VERGOGNOSE SONO QUESTE COSE. Italiani veri! Vero?

Quasi 5 mila retweet su Twitter e oltre 50 mila like su Instagram.

Andrea Pirlo (4,443 retweet)

Il centrocampista della Juventus, terminata l’avventura brasiliana, si rilassa a New York e riesce a conquistare quasi tanti retweet quanti quelli ottenuti da Balotelli.


Papa Francesco (4,009 retweet)

Il Santo Padre non manca mai in questa classifica. Ogni tweet diventa virale e le parole di Papa Francesco sul problema della disoccupazione non fanno eccezione.


Valentino Rossi (2,718 retweet)

Il campione motociclistico e fa incetta di retweet e stelline nell’annunciare che per i prossimi due anni non abbandonerà la sua amata M1.


COLLEGATEVI A MOTOBLOG PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL PILOTA PIU' TITOLATO DELLA STORIA DEL MOTOMONDIALE

MIKA (1,055 retweet)

Mika, riconfermatissimo giudice della nuova edizione di X-Factor, condivide coi suoi follower la nascita del nipote. La foto del figlio della sorella gli ha fatto conquistare oltre mille retweet.


LEGGI ANCHE: X Factor 8. Fedez, Victoria Cabello, Morgan e Mika giudici (Foto)

Emma Marrone (850 retweet)

La cantante italiana, in pieno tour, condivide un selfie con i suoi fan subito dopo un concerto.


AC Milan (821 retweet)

Il Milan riporta le parole di Kakà, che lascia la squadra rossonera per cominciare una nuova avventura all’Orlando City.


SEGUI I MONDIALI DI CALCIO 2014 IN DIRETTA SU CALCIOBLOG!

Claudio Marchisio (656 retweet)

Il centrocampista della Juventus, conclusa l’avventura in Brasile con la Nazionale italiana, si gode un po’ di meritato relax e non manca di farlo sapere ai suoi follower, nel pieno spirito della condivisione sui social network.


  • shares
  • Mail