Murdoch: toglieremo i nostri siti da Google

Murdoch: toglieremo i nostri siti da GoogleLe ultime uscite di Rupert Murdoch non hanno incontrato molti consensi in giro per la rete, soprattutto quando il magnate australiano ha dichiarato di voler rendere a pagamento alcuni contenuti dei siti di cui è proprietaria la sua News Corp., tra i quali quello del Sunday Times.

Proprio a questa idea è legata un'altra dichiarazione di Murdoch, secondo il quale News Corp. farà in modo di rimuovere i contenuti dei suoi siti da Google quando partiranno le news a pagamento, non solo nascondendo quelle per cui bisogna pagare per leggere ma addirittura togliendo dal motore l'intero sito web, immaginiamo attraverso l'utilizzo di un robots.txt che impedisca l'accesso dalla root.

Sempre secondo Murdoch la decisione starebbe nel poco valore che i visitatori in arrivo casualmente da Google hanno per gli inserzionisti, molto più interessati alla fetta di lettori che apre volontariamente il sito perché inserito tra i propri feed o bookmark.

Chi fosse interessato a vedere l'intervista realizzata da SKY News può farlo dopo la pausa.

Via | Mumbrella.com.au
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: