Bing, il motore di ricerca include nei risultati anche Twitter: ecco tutte le novità

Il motore di ricerca Bing includerà risultati provenienti anche da Twitter

bing twitter

Grandi aggiornamenti per Bing, anche se per noi - lo diciamo subito - non ne rivoluzioneranno la natura né il riscontro presso l'utenza Internet: Google ha ormai il predominio nell'ambito del searching e, fatta eccezione per Yahoo, gli altri siti possono benissimo rinunciare a imporsi, a meno che non dovessero bollere in pentola delle idee geniali. Ma procediamo con ordine e veniamo al dunque.

Oggi Bing si amplia con una novità davvero interessante: il motore di ricerca, infatti, fornirà, tra i risultati della SERP anche i contenuti di Twitter, dando agli utenti la possibilità di scoprire hashtag, tweet recenti e anche i vari account presenti sul social network; quanto vi abbiamo detto è il risultato di una partnership che è stata firmata nel 2013 e che si basa su un presupposto subito messo in evidenza da Microsoft, vale a dire che "chiunque può essere d'aiuto per la tua ricerca".

Ecco cinque video divertentissimi che vi lasceranno senza fiato

Quale futuro per Bing?


A noi l'idea piace parecchio, anche se va detto che Twitter ha già un suo motore di ricerca e questo potrebbe rivelarsi non molto producente per il successo di Bing; al momento, comunque, non abbiamo dati per poterne essere certi e sappiamo che il motore di ricerca diventerà molto più utile per l'utenza: sapete bene che l'informazione viaggia spesso prima su Twitter che sui vari blog e, anticipando le mosse dei vari siti Internet, Microsoft potrebbe riuscire a fare centro. Non appena sapremo altro, non mancheremo di aggiornarvi.

Via | Venture Beat

  • shares
  • Mail