Il tracker di Demonoid torna a rispondere


Non sono tempi facili per i tracker di torrent. Nelle ultime settimane, uno dei re del settore (ancora tenuto semiprivato dai suoi gestori), Demonoid, si era inaspettatamente "spento": offline per motivi di collasso hardware.

Anche se questa spiegazione ufficiale era plausibile, molti utenti avevano temuto il peggio: un qualche cambiamento di rotta anche del loro tracker preferito. Tuttavia la notizia di oggi è che il tracker di Demonoid è tornato a rispondere ai client bittorrent, anche se la sua homepage non è ancora online.

Una volta che anche il sito dovesse tornare attivo, è probabile che, come già accadde nel 2007 in seguito a un'interruzione del servizio simile a questa, gli utenti di più fresca registrazione siano tenuti a registrarsi nuovamente.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: