Disponibili le liste su Twitter

Twitter Lists Nelle ultime ore è stata resa disponibile da Twitter la feature che avevamo annunciato su queste stesse pagine: un messaggio campeggia ormai da due giorni sull'interfaccia web del popolare servizio di microblogging invitando gli utenti a scoprire le liste.

Questa funzionalità consente di raggruppare i propri following (oppure d'invitare i contatti che non fossero ancora su Twitter) in una sorta di account multiplo che indicizza i tweet degli utenti inseriti — ed è consultabile/sottoscrivibile come un profilo normale.

Le liste – e ciò potrebbe essere considerato un limite – sono rintracciabili da un indirizzo che pone lo slug dell'archivio dopo il nome dell'utente che l'ha creato: per fare un esempio, possiamo considerare la lista (creata da Salvatore Teresi, AKA Ippocampo_) dedicata al team italiano di traduzione di Twitter attivo su Google Gruppi.

L'URL generato dalla piattaforma è https://twitter.com/Ippocampo_/twitter-translators-ita, una strategia che – confermata anche dalla lista per Melablog.it – rischia di legare troppo a un singolo utente la paternità dei "cinguettii" — comunque aggregati correttamente.

Per ulteriori aggiornamenti su questa e altre feature è possibile seguire la lista ufficiale del team di Twitter, che funge anche da esempio a chi intendesse provare la nuova funzionalità della piattaforma.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: