Velocizzare l'apertura dei documenti di rete disabilitando l'avviso di apertura file

security warning

Ogni volta che scaricate un file dal web o da un altro PC in rete locale, al momento della prima esecuzione vi trovate quasi sicuramente difronte ad un messaggio di errore simile a quello che vedete sopra: Windows - qualsiasi versione - via avvisa infatti che il file in questione non è originario del vostro PC ed è quindi potenzialmente pericoloso.

Constatata l'assoluta non pericolosità del 99% dei file che scaricate e constatato anche che quell'avviso è superabile con un solo click, il passo successivo è disabilitare questa inutile funzione, anche perchè in caso di files di grosse dimensioni il tempo richiesto dal sistema per la "verifica" può essere piuttosto lungo.

Dopo la pausa trovate la guida passo passo.

1. Cliccate su Start (oppur premete Windows+R) e digitate "gpedit.msc", senza doppi apici

2. Spostatevi in Configurazioni utente -> Modelli amministrativi -> Componenti di Windows -> Gestione allegati
e fate doppio click sulla voce “Elenco di inclusione per tipi di file a basso rischio”

3. Abilitate la policy e nella lista di inclusione inserite le estensioni dei files da permettere

Nell'ultimo punto io personalmente ho incluso solo eseguibili e pacchetti msi, inserendo nella casellina apposita ".exe;.msi"
Chiudete pure l'editor delle policy di sistema e provate per credere..

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: