Risparmia sull'acquisto di Windows 7 sfruttando la versione Aggiornamento

Windows 7 aggioramento

Il doomsday è passato, i party sono ormai finiti, le torte sono state digerite e la sbornia è solo un ricordo. Come ben sapete il 22 Ottobre 2009 il tanto atteso Windows 7 è approdato negli scaffali dei nostri negozi (e store online) pronto per essere acquistato in una delle sue tante versioni che differiscono, oltre che per le caratteristiche, anche per il prezzo di listino.

A quanto pare c'è però una piccola gabola che permetterebbe di installare una versione aggiornamento di Windows 7 senza possedere il supporto CD di un sistema operativo precedente, cosa necessaria sia a livello di licensing che, a quanto pare, per portare a termine l'attivazione. Se siete curiosi, a scopo puramente informativo, dopo la pausa troverete le informazioni del caso.

1) Eseguire una installazione pulita di Windows 7 utilizzando il CD di aggiornamento, senza inserire il Serial Number durante l'installazione

2) Disabilitare temporaneamente Windows Update (oppure installare tutti gli aggiornamenti scaricati)

3) Lanciare l'Editor di Registro di Sistema cliccando su Start e scrivendo "regedit", seguito da Invio

4) Posizionarsi nella chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE/Software/Microsoft/Windows/CurrentVersion/Setup/OOBE/

5) Variare il valore della chiave MediaBootInstall da '1' a '0'

6) Lanciare un prompt dei comandi cliccando su Start e scrivendo "cmd", seguito da Invio

7) Al prompt dei comandi scrivere "slmgr /rearm" senza doppi apici, e dare Invio

8) Riavviare il PC

Al successivo avvio sarà sufficente attivare il sistema mediante la procedura standard per godervi una copia genuina e pulita di Windows 7.... aggiornamento. Concludo dicendo che se per qualche motivo la procedura dovesse non funzionasse, ed a quanto pare capita... poco male, non si dovrebbe comunque fare.

Via | WinSuperSite.com | TheUnofficialWindowsBlog
Foto | Flickr.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: