Mondiali Brasile 2014 sui social media, ecco come e dove seguirli

Ecco dove seguire i Mondiali 2014 sui social media

mondiali 2014 Dove seguire i Mondiali 2014 del Brasile sui social media? Niente di più semplice, anche se vi consigliamo di scaricare pure delle applicazioni mobile che vi consentiranno senz'altro di restare aggiornati su tutte le partite i loro protagonisti e non solo: goal, calciatori di punta e molto altro ancora saranno tutti indicati nelle app che vi abbiamo proposto su Mobileblog.

Ma veniamo al dunque: quali social media seguire per restare sempre aggiornati sui Mondiali del Brasile 2014? La risposta è semplice: l'account ufficiale FIFA è quello che tutti dovrete avere sottomano per non perdere neanche un aggiornamento su cosa sta accadendo nei campi di calcio; lo trovate precisamente su Twitter a questo indirizzo e su Facebook a quest'altro: certo, sono in inglese, ma non ci vuole la scienza infusa per capire il contenuto dei singoli tweet o post d'approfondimento.

LEGGI ANCHE: Segui tutte le novità, squadre e partite sui mondiali su Calcioblog!

Abbiamo qualcosa in più da dirvi, invece, sui Mondiali di calcio della nostra bella Italia: come seguire la squadra di Cesare Prandelli sui social network? Esistono degli account ufficiali, ovviamente, e saranno questi che dovrete seguire, oltre agli approfondimenti che tutta Blogo proporrà per l'occasione (soprattutto gli informatissimi colleghi di Calcioblog.it); vediamo assieme tutti gli indirizzi (e i rispettivi nomi) da avere a portata di mano:


I calciatori più seguiti su Twitter


Ricordiamo, infine, che la top 5 dei calciatori più seguiti, e quindi da non farsi sfuggire per niente al mondo, è capeggiata da Cristiano Ronaldo (@Cristiano), seguito da Neymar (@neymarjr), Wayne Rooney (@WayneRooney), Andrés Iniesta (@andresiniesta8) e Gerard Piqué (@3gerardpique). In Italia, invece, tra i più famosi figurano Balotelli (2.16 milioni), Giorgio Chiellini (1.06 milioni), Gigi Buffon (660mila), Claudio Marchisio (453mila) e Leonardo Bonucci (407mila): adesso sì che sapete come non perdervi nulla dei Mondiali 2014!

  • shares
  • Mail